ADOBE WORKFRONT

Il successo è 10% ispirazione e 90% metodo. Noi pensiamo a quel 90%.

Interagisci, collabora e semplifica i flussi di lavoro con Adobe Workfront per lanciare campagne e offrire esperienze personalizzate su larga scala.

Rivoluziona il tuo metodo di lavoro.

Fai marketing con strategia, non con gli scongiuri.

  • Metti in campo una strategia: definisci gli obiettivi e utilizzali come punto di riferimento per organizzare le richieste di progetto, collega le attività quotidiane alle strategie e aumenta la produttività con un sistema di registrazione delle iniziative di marketing.
  • Pianifica, assegna priorità e replica il lavoro: confronta i piani di progetto fianco a fianco, scegli quello migliore e poi modificalo in tempo reale man mano che vengono aggiunti nuovi dati o cambiano le opportunità di mercato.
  • Semplifica il lavoro del marketing: accelera il lavoro con automazioni, modelli, report in tempo reale e bacheche Agile incentrate sul marketing, oltre a integrazioni dirette con applicazioni essenziali come Adobe Creative Cloud.
  • Assicura la conformità e gli standard del marchio: usa le revisioni online per consentire agli interlocutori di commentare, richiedere modifiche e approvare i progetti, mantenendo un registro verificabile delle modifiche.
  • Distribuisci risorse di campagna per l’attivazione: modifica le risorse esistenti per avviare nuove campagne e inviale direttamente ad Adobe Experience Manager per l’attivazione, poi misura la loro efficacia e replica ciò che funziona.

Mantieni elevati standard di gestione dei progetti, indipendentemente dalle dimensioni della tua organizzazione.

  • Allinea la strategia aziendale: definisci gli obiettivi, sviluppa i business case e valuta le strategie, poi collega il lavoro quotidiano agli obiettivi, il tutto riducendo i tempi di risposta del PMO.
  • Produci un impatto: crea piani di progetto allineati con le strategie, confronta scenari alternativi, esamina le richieste a fronte delle priorità e comprendi la vera portata del lavoro in termini di capacità, scadenze e compromessi.
  • Ottimizza la distribuzione: accelera l’esecuzione con automazioni, modelli e report in tempo reale, monitora i progressi per gestire il rischio e supporta varie metodologie di lavoro, come Scrum e Kanban, in un’unica applicazione.
  • Accelera e verifica le approvazioni: garantisci gli standard e mantieni un registro verificabile delle modifiche con strumenti che consentono ai team IT, di design e di prodotto, all’ufficio legale e alla direzione di rivedere, commentare e approvare i progetti online.
  • Rispetta il budget e le scadenze: esamina i processi rispetto alle strategie e i progressi rispetto agli obiettivi, collega la produzione ad altre applicazioni aziendali per l’attivazione e infine misura e valuta l’efficacia del progetto per soddisfare la “definizione di fatto”.

Non fare il compitino. Supera le aspettative dei clienti.

  • Stimola i risultati di business: definisci gli obiettivi e imposta le strategie aziendali, poi utilizzali come punto di riferimento per valutare le richieste dei clienti. Semplifica la collaborazione interna ed esterna per produrre risultati migliori e più rapidi.
  • Pianifica, assegna priorità e replica il lavoro: crea diversi piani di progetto e confrontali fianco a fianco per stabilire il percorso migliore, poi lascia che siano le automazioni ad aggiornare i piani e l’assegnazione delle attività man mano che le esigenze dei clienti cambiano.
  • Automatizza i processi: accelera le campagne con un sistema di lavoro centralizzato, oltre ad automazioni, modelli e aggiornamenti in tempo reale. Puoi usare la metodologia di lavoro che preferisci, tra cui Agile, Kanban, Scrum, Waterfall e Gantt.
  • Revisioni e approvazioni online: mantieni contenuti sempre conformi e in linea con il marchio grazie alle revisioni online collaborative, che consentono agli interlocutori interni ed esterni di rivedere, commentare e approvare le risorse, conservando un registro verificabile delle modifiche.
  • Semplifica la creazione e la distribuzione delle risorse: usa strumenti che misurano l’efficacia delle risorse, poi riutilizza i materiali esistenti come punto di partenza per nuove campagne. La risorsa approvata può essere inviata direttamente ad Adobe Experience Manager e ad altre soluzioni per l’attivazione.

ANCORA MEGLIO INSIEME

Adobe Workfront + Creative Cloud + Experience Manager Assets

Sblocca la filiera dei contenuti per fare personalizzazione su larga scala. Grazie alla completa integrazione con Adobe Creative Cloud e Adobe Experience Manager Assets, Workfront ti aiuta a soddisfare le esigenze del momento semplificando la pianificazione e l’esecuzione dei progetti, gestendo l’archiviazione e l’utilizzo delle risorse e fornendo una visibilità completa sul contesto e sullo stato di avanzamento del lavoro, tutto all’interno degli strumenti già conosciuti e apprezzati dai creativi.

Magic Quadrant per il commercio elettronico 2021 di Gartner

Forrester ha nominato Adobe Workfront tra i leader.

Leggi il report The Forrester Wave™: Collaborative Work Management Tools, Q4 2022 e scopri perché Adobe Workfront rimane la soluzione leader del mercato, a nostro avviso meritatamente.

Workfront consente alle aziende di lavorare in modo più intelligente, con meno fatica.

Logo T-mobile
Logo Under Armour
Logo Sage
Logo Informatica
Logo ThermoFisher Scientific

Ecco cosa differenzia Adobe Workfront.

--

Non limitarti a stabilire obiettivi. Raggiungili.

Tutte le organizzazioni stabiliscono degli obiettivi, ma sono poche quelle che riescono a collegarli al lavoro quotidiano. Workfront rende visibili gli obiettivi all’intera organizzazione in modo che tutti possano stabilire le priorità di lavoro in modo strategico, tenere traccia dei progressi e misurare i risultati. E man mano che gli obiettivi evolvono, Workfront trasmette informazioni a cascata ai team che portano avanti il lavoro sul campo. Il risultato? Maggiore allineamento, concentrazione e velocità nel raggiungere il successo.


Rispetta il budget con una gestione intelligente delle risorse.

Avere le persone giuste che lavorano al progetto giusto è l’ideale per massimizzare i profitti. In genere, però, è difficile vedere i progetti, gli obiettivi e la disponibilità dei team in un’unica posizione, anche con alcuni dei tanti strumenti di gestione del lavoro disponibili. Workfront offre strumenti con risorse visive e automazioni avanzate che consentono di analizzare facilmente le richieste a fronte delle priorità, bilanciare i carichi di lavoro e identificare i membri del team migliori per ogni incarico.


Scala oltre la gestione dei progetti con una visione dettagliata del lavoro.

La gestione dei progetti è un’esigenza basilare, ma spesso viene anche gestita in modo basilare. Workfront cambia le cose aiutandoti a trattare il lavoro per quello che è: una risorsa di primo livello. Con l’accettazione centralizzata degli incarichi e la visibilità sui lavori in corso, insieme a modelli e flussi di lavoro automatizzati che standardizzano le best practice, puoi aumentare la capacità produttiva e realizzare progetti eccellenti su larga scala.


Collabora tra team e fusi orari diversi come se foste tutti allo stesso tavolo.

La maggior parte degli strumenti di gestione dei progetti vede la collaborazione come qualcosa di parallelo al lavoro. Workfront la integra nel tessuto del lavoro stesso, consentendo al personale di collaborare nelle applicazioni dove i progetti prendono forma, come Adobe Creative Cloud. Offre anche strumenti di revisione online che semplificano l’approvazione da parte dei soggetti interessati e supporto preconfigurato per una serie di metodologie di lavoro collaborativo come Agile, Kanban, Scrum e altre.

Thermo Fisher

“Con i nuovi strumenti e questo livello di autonomia, l’intera organizzazione può lavorare attingendo a un’unica fonte di verità. Mettere le informazioni nelle mani delle persone contribuisce a ispirarle a realizzare il miglior progetto della loro carriera.”

Peter DeLuca

Responsabile del reparto creativo, T-Mobile

Contenuti correlati

Please make sure that the "dexter.base.react.umd" and "dexter.base.consonantcardcollection" clientlibs have been added to the template's Page Policy