GraphQL per frammenti di contenuto

 

Scegli un sistema di distribuzione headless per alimentare le esperienze di contenuto all’interno di app moderne come app a pagina singola, app mobile o esperienze in-app, utilizzando l'API GraphQL di Adobe Experience Manager per i frammenti di contenuto.


Efficienza in tutti i punti di contatto digitali.

 

I marchi hanno la responsabilità di creare esperienze fluide ed efficienti su un numero crescente di canali digitali. Tuttavia, i sistemi di gestione dei contenuti in silos e la lentezza delle interazioni con i server possono rallentare e complicare la creazione di nuove applicazioni responsive. Le API REST tradizionali si sono rivelate una soluzione efficace, ma anche queste possono allungare i tempi di risposta, perché spesso le app devono effettuare diverse richieste per ottenere i dati di cui hanno bisogno oppure ottengono più dati del necessario. GraphQL segna un punto di svolta.

L'API GraphQL di Experience Manager consente agli sviluppatori di interrogare e recuperare i contenuti utilizzando un linguaggio di query standard del settore indipendente dall’applicazione. Progettata per garantire compattezza ed efficienza, restituisce esclusivamente i contenuti richiesti nel formato necessario, andando a soddisfare le esigenze dell'app richiedente. Le query possono anche restituire contenuti nidificati e più elementi correlati in un’unica chiamata, riducendo notevolmente i tempi e la larghezza di banda necessari per recuperare i contenuti e soddisfare le richieste dell'app. Il risultato? Esperienze rapide, responsive e in linea con il marchio che ricordano quelle delle app su tutti i canali digitali.

Scopri il funzionamento nel dettaglio.

Scopri il funzionamento nel dettaglio.

Linguaggio di query semplice, distribuzione di contenuti headless

Distribuisci facilmente contenuti in formato JSON a tutte le app moderne della tua azienda utilizzando l’intuitivo linguaggio di query di GraphQL con le API headless di Experience Manager.

Solo i dati necessari, né più, né meno

Interroga i frammenti di contenuto in Experience Manager con tutti gli elementi, le varianti e i riferimenti nidificati necessari per il rendering da parte di un’app, tralasciando i campi non richiesti.

Prestazioni veloci e scalabili

Le query persistenti garantiscono una customer experience più rapida con query sul contenuto memorizzabili nella cache e progettate appositamente per l'architettura web e il caching nelle reti di distribuzione dei contenuti (CDN).

Interfaccia intelligente

Un’interfaccia utente integrata nel browser consente agli sviluppatori di creare, testare ed correggere le query. Sono disponibili anche funzionalità integrate di convalida e completamento del codice.

Opzioni infinite a livello di strumenti e linguaggio

GraphQL è indipendente dal front-end e limita la dipendenza dagli SDK, consentendo agli sviluppatori di utilizzare il linguaggio o gli strumenti desiderati (React, Angular, iOS).

Flessibilità omnicanale a prova di futuro

L'API GraphQL di Experience Manager per i frammenti di contenuto supporta contenuti headless ovunque, ma la caratteristica esclusiva è che i frammenti di contenuto di Experience Manager possono essere riutilizzati per creare pagine headful nell'editor di pagine WYSIWYG.

Contenuti strutturati avanzati

I modelli dei frammenti di contenuto supportano molti tipi di campi e la possibilità di creare interrelazioni, semplificando la creazione di contenuti atomici e modelli di contenuto avanzati e riutilizzabili.

Scopri di più sulle API GraphQL in Adobe Experience Manager.

Scopri di più su GraphQL

Alimenta i contenuti nelle app con l’API GraphQL.

Scopri come interrogare i frammenti di contenuto da un’app a pagina singola utilizzando l’API GraphQL in Experience Manager.

Continua a leggere

Visualizza le funzionalità correlate

Frammenti di contenuto

Frammenti di contenuto

Il testo e i contenuti multimediali indipendenti dalla pagina consentono di riutilizzare facilmente le descrizioni e le risorse digitali senza dover tagliare e incollare o riscrivere i contenuti.

editing di app a pagina singola

Editor di app a pagina singola

I marketer possono modificare e gestire applicazioni a pagina singola (SPA) basate su framework open source come React e Angular con lo stesso editor drag-and-drop che usano per i siti web.

Dynamic Media

Contenuti multimediali dinamici

Passa alla distribuzione headless di esperienze multimediali interattive su tutti i dispositivi con il framework e la suite di componenti esclusivi di Adobe.


Scopri cosa può fare GraphQL per il tuo business.