Breakouts

Magento Innovations Lab: la rivoluzione del pop-up retail come servizio

Tom McFadyen, McFadyen Digital | Michele Miller, Adobe

Tra le maggiori tendenze del retail troviamo i cosiddetti pop-up o termporary store, i negozi senza cassa o senza personale (ad esempio, Amazon Go), il digital signage, le etichette elettroniche da scaffale (ESL) e le soluzioni ecologiche. Questa innovazione portatile mostra i vantaggi che si possono ottenere con Magento, altre soluzioni Adobe, IoT, PWA, MSI, microcontrollori, 4G/5G, energia solare e altre tecnologie.

Questo prototipo basato su Magento è in grado di trasformare la gestione delle consegne e, in particolare l’ultimo miglio, unendo il commercio fisico a quello digitale (“phygital”). Questo negozio autonomo può essere situato ovunque (ed è facilmente riposizionabile) per gli articoli trasportati in magazzino (ad esempio, articoli più venduti) o consegnati presso un locker (BOPIL). Un’ESL prenderà da Magento il titolo del prodotto, il prezzo e altre informazioni.

Requisiti tecnici: è necessaria la connettività, oltre a tutti i dispositivi da utilizzare in loco, come marca, modello e altro ancora.

Vedi contenuti correlati