Breakouts

Project Bon Voyage

Erin O'Connor - Adobe

Immagina una situazione in cui un marchio vuole riconnettersi digitalmente con i clienti inattivi da un mese. Il team di marketing inizia a costruire percorsi diversi, raggruppando persone con caratteristiche simili e personalizzando il modo in cui il marchio interagisce con loro sui diversi canali. Ad esempio, un cluster potrebbe essere "amanti degli sconti". In genere, il marchio deve poi attendere fino a quando tutti i percorsi sono stati completati (giorni o addirittura settimane) prima di poter valutare cosa ha funzionato. Adobe presenta Project Bon Voyage in Adobe Campaign, un prodotto che consente agli utenti di vedere le prestazioni dei percorsi dei clienti in tempo reale e di implementare misure correttive dove necessario. I team possono vedere, ad esempio, che solo l'1% degli "amanti dello sconto" risulta effettivamente coinvolto da un'offerta promozionale personalizzata. Adobe Sensei utilizzerà l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per analizzare i modelli e identificare i motivi di questo scarso rendimento. In questo caso, potrebbe mostrare che questi utenti in realtà preferiscono agli sconti contenuti su come utilizzare meglio il servizio, e creare automaticamente un nuovo percorso per coinvolgerli in modo diverso.

Vota la tua anteprima preferita sull'account Twitter di Adobe!

Vedi contenuti correlati

Esplora


Scopri gli interventi, le innovazioni future e gli annunci più importanti del Summit Live.

Percorsi Innovazione


Passi successivi


Scopri Adobe Experience Cloud.

Tutto quello di cui hai bisogno per esperienze cliente di alto livello: dall'analisi basata sull'intelligenza artificiale all'ottimizzazione dei contenuti su larga scala.

MANUALE CXM

Crea il tuo manuale per la customer experience.